E’ difficile convivere con i dolori e le limitazioni di disturbi reumatici e artrosi. La fisioterapia in questi casi resta un strategia molto valida, tuttavia ci si può avvalere anche di altri approcci per alleviare il dolore e la sofferenza.

Parliamo di TENS. La terapia TENS si basa sull’applicazione di correnti appropriate i cui microimpulsi eccitano le fibre nervose della sensibilità tattile sotto la pelle. Gli elettrodi vengono posti nella zona dolorante e attraverso la stimolazione dei nervi periferici da parte di impulsi elettrici hanno un effetto antalgico.

In caso di artrosi, artrite reumatoide e osteoporosi la TENS può essere utile per controllare il dolore che se non sempre questo si traduce in un aumento della funzionalità dell’articolazione.

La TENS è una terapia senza farmaci, non invasiva, largamente riconosciuta, con pochi effetti collaterali e ottimi risultati. E’ controindicata per i pazienti portatori di pace-maker, nella gravidanza, per la stimolazione peri-cardiaca e qualsiasi allergia accertata alla corrente.

1 agosto 2015
A cosa serve la tens

TENS terapia a cosa serve?

La tecnica è quella di inviare degli impulsi elettrici sulla cute, attraverso delle placche elettroconduttive che, stimolando le fibre nervose, neutralizza i segnali dolorifici, i quali […]
18 luglio 2015
La TENS controllare il dolore dell'artrosi

La TENS: controllare il dolore dell’artrosi.

E’ difficile convivere con i dolori e le limitazioni di disturbi reumatici e artrosi. La fisioterapia in questi casi resta un strategia molto valida, tuttavia ci […]