La TENS è tra le più conosciute e sfruttate tecniche di elettrostimolazione con finalità antalgiche perché allieva la sensazione di dolori anche cronici.

Ci sono svariate forme di dolore fisico come ad esempio dolori cronici, muscolari e acuti che sono trattati con la TENS come terapia antalgica, come pure risulta efficace come trattamento aggiuntivo nel controllo di dolori acuti post operatori o post traumatici.

L’elettroterapia TENS si distingue in convenzionale ed endorfinica.

La TENS convenzionale o rapida agisce direttamente sul sintomo doloroso. Agisce velocemente e induce un blocco del dolore.

Altra forma di TENS è quella endorfinica o ritardata che permette di aumentare la produzione di sostanze che alzano la percezione del dolore e che dà effetti antalgici dopo circa 2 ore dalla fine dell’applicazione effettuata.

29 ottobre 2015
La tens allevia i dolori del ciclo mestruale

La TENS allevia i dolori del ciclo mestruale

Soffrono di mestruazioni dolorose più del 50% delle donne, e per molte di loro i dolori sono così intensi da ostacolare le normali attività quotidiane. In […]
10 ottobre 2015
Terapia con ultrasuoni per distorsione

Strappo muscolare al polpaccio e tens

Lo strappo muscolare al polpaccio è un trauma frequente, soprattutto fra gli sportivi. E’ un danno grave in quanto si caratterizza per la rottura delle fibre che costituiscono […]
15 settembre 2015
Dolori cervicali alleviati con la terapia TENS

Dolori cervicali alleviati con la TENS

Con l’avvicinarsi della stagione invernale in cui freddo e umidità la fanno da padroni aumenta anche l’incidenza della cosiddetta “cervicale” in quanto proprio freddo e umidità […]
29 agosto 2015
TENS convenzionale ed endorfinica

TENS: convenzionale ed endorfinica

La TENS è tra le più conosciute e sfruttate tecniche di elettrostimolazione con finalità antalgiche perché allieva la sensazione di dolori anche cronici. Ci sono svariate […]