La TENS allevia i dolori della fibromialgia
La TENS allevia i dolori della fibromialgia
30 ottobre 2017
Cellulite un nemico che si può sconfiggere
Cellulite: un nemico che si può sconfiggere
20 dicembre 2017

Magnetoterapia, cos’è e benefici

Magnetoterapia, cos’è e benefici

La magnetoterapia è una tecnica curativa e riabilitativa sempre più diffusa che sfrutta i benefici dei campi magnetici.

Proprio i campi magnetici, infatti, possono esercitare un effetto benefico sul nostro corpo perché in grado di ristabilire l’equilibrio biochimico delle nostre cellule.

In caso di patologie la membrana cellulare subisce una depolarizzazione che può causare dolore e infiammazione. Gli impulsi elettromagnetici “ripolarizzano” la membrana cellulare, rispristinando il funzionamento fisiologico e l’equilibrio energetico.

La magnetoterapia trova dunque applicazione in molte patologie caratterizzate da dolore e infiammazione, deficit funzionale e vascolare.

Ci sono fondamentalmente tre tipi di magnetoterapia, che differiscono in base alla sorgente del campo magnetico: la magnetoterapia statica, a bassa frequenza o ad alta frequenza.

La magnetoterapia statica, consiste nell’applicazione di uno o più magneti sulla parte da trattare. Il suo utilizzo è piuttosto limitato in quanto, tra i vari tipi di magnetoterapia, è quello mento efficace.

La magnetoterapia a bassa frequenza utilizza campi magnetici con frequenze che oscillano tra i 10 e i 200 Hz. E’ generalmente indicata per favorire la rigenerazione dei tessuti, mentre la magnetoterapia ad alta frequenza raggiunge frequenze molto elevate (da 18 a 900 Mhz) ed ha un effetto analgesico e antinfiammatorio.

Agendo sul sistema osseo, articolare, muscolare e vascolare le sue applicazioni sono varie e i suoi benefici sono molteplici:

Ha un’azione antinfiammatoria

  • Un effetto antidolorifico e antalgico
  • Aumenta la mineralizzazione ossea
  • Aiuta a calcificare le fratture
  • Aumenta l’irrorazione vascolare
  • Accelera la cicatrizzazione di ferite e piaghe
  • Svolge un’azione anti-ageing dei tessuti

Anche se si tratta di un trattamento con poche controindicazioni, non invasivo e non doloroso, si tratta pur sempre di un terapia medica e quindi, naturalmente prima di decidere se fa per te o quale dei tre tipi di magnetoterapia avrai bisogno consulta il tuo medico di fiducia.

Esistono apparecchi per magnetoterapia che possono essere comodamente utilizzati a casa propria. Contattaci se vuoi saperne di più su questa terapia e sulle sue applicazioni e benefici. Il nostro staff di professionisti è a tua completa disposizione.

Lo staff di Carfea Italia 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>