Acne ormonale e terapia fotodinamica
Acne ormonale e terapia fotodinamica
31 luglio 2017
Camminare fa bene per ridurre il colesterolo
Camminare fa bene per ridurre il colesterolo
4 settembre 2017

Fisioterapia significa soprattutto prevenzione

Fisioterapia significa soprattutto prevenzione

Fisioterapia significa soprattutto prevenzione, e  quando parliamo di prevenzione in genere il pensiero va all’infortunio.  Gli infortuni sono eventi traumatici da sempre temuti da ogni atleta, professionista o no, ma anche da chi non pratica sport. Tutti noi possiamo infatti incorrere in infortuni di vario tipo nella vita quotidiana come per esempio in un brutto mal di schiena.

In linea generale, però, troppo spesso si ricorre alla fisioterapia solo quando si è vittime di un trauma, e quindi si pensa ad essa solo in termini di recupero e riabilitazione e non in termini di prevenzione.

Che dire perciò della prevenzione?

Una buona prevenzione è fatta da un buon programma di esercizi mirati e personalizzati di ginnastica posturale.

La ginnastica posturale, associata ad un’attività di tipo aerobico aiuta infatti a mantenere uno stato di benessere psicofisico generale e può arginare l’insorgere di patologie o infortuni, sia durante la pratica di un’attività sportiva che nello svolgimento delle attività di ogni giorno.

Gli esercizi terapeutici proposti da professionisti abilitati, infatti, permettono di rinforzare la muscolatura debole, di allungare i tessuti rigidi, e di correggere quelle posizioni scorrette che si assumono quotidianamente e che sono spesso all’origine di infortuni domestici, come può essere per esempio considerato un attacco di mal di schiena.

La fisioterapia ha dunque un ruolo fondamentale nella prevenzione degli infortuni in tutte le sue fasi, sia nel modificare i comportamenti potenzialmente responsabili di una patologia o di una sua evoluzione, che nell’evitare le ricadute.

In tutti questi casi la fisioterapia ha un carattere molto personale. Un buon fisioterapista creerà un percorso apposito e personalizzato per ogni suo paziente volto a raggiungere un risultato specifico in base alle sue caratteristiche psicofisiche personali.

Che fare però in caso di infortunio?

E’ fondamentale non affidarsi al fai da te o ad autodiagnosi seguendo i consigli di amici o men che meno ad Internet. Non serve a nulla nemmeno ignorare il problema aspettando che passi. E’ fondamentale rivolgersi a degli specialisti del settore come un medico ortopedico e un fisioterapista.

Lo staff di Carfea Italia

1 Comment

  1. Monica C. scrive:

    Salve sono monica carraro ho acquistato da carfea un prodotto fantastico che oltre alla prevenzione mi ha risolto il mio problema al ginocchio evitando la protesi ,volevo ringraziarvi per avermi dato l’opportunita di tornare a muovermi normalmente

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>