Tens terapia per alleviare il dolore
Tens terapia per alleviare il dolore
31 marzo 2019
Fotodinamica lesioni pigmentate della pelle
Il trattamento delle lesioni pigmentate per mezzo della fotodinamica
31 maggio 2019

Fisioterapia, come ottenere i migliori benefici

Fisoterapia, come ottenere i migliori benefici

La figura del fisioterapista e dunque la pratica della fisioterapia è sempre più presente nella nostra vita. Dall’infanzia alla terza età la fisioterapia ti può aiutare ad avere una qualità della vita migliore.

Pensa per esempio ai benefici della fisioterapia nei seguenti momenti della vita:

– In gravidanza e dopo il parto

– Da bambini, ad esempio per correggere posture scorrette

– In seguito ad incidenti, traumi sportivi o fratture

– Quando, con gli anni che passano, compaiono i primi mal di schiena o dolori articolari

– Durante la terza età per rimanere attivi e rallentare l’invecchiamento

Nel corso del tempo il fisioterapista è diventato una figura professionalmente via via più qualificata ed esperta. Ma cosa puoi per ottenere i migliori benefici dalla fisioterapia? Eccoti alcuni consigli utili.

 Scegli con cura il professionista giusto. 

Questo è un argomento particolarmente scottante, visto che quella dell’abusivismo sembra essere una vera e propria “piaga”. Per prima cosa perciò stai attento alla scelta del fisioterapista e assicurati di affidati alle mani giuste! Il fisioterapista deve essere in possesso di una laurea in fisioterapia e dovrebbe essere aggiornato sulle nuove tecniche e metodiche. Verifica inoltre se durante la visita ti viene richiesta della documentazione clinica, diffidando da chi si precipita ad “erogare” una prestazione senza avere tutte le informazioni necessarie.

Scegli il momento giusto.

Per evitare complicazioni e per ottenere il massimo beneficio dalla fisioterapia, non aspettare di rivolgerti al fisioterapista solo quando il dolore è diventato insopportabile. Avvia il processo riabilitativo quanto prima!

Sii paziente e scrupoloso.

L’impazienza è nemica del percorso riabilitativo. Dunque, sii paziente e non avere eccessiva fretta di recuperare. Alcuni percorsi riabilitativi sono abbastanza lungi. Ma la pazienza e la scrupolosità nel seguire le istruzioni (inclusi ad esempio gli esercizi fisici e di recupero funzionale) e i consigli del fisioterapista ripagano generalmente con il recupero completo e la guarigione.

Sforzati infine di condurre uno stile di vita sano e attivo e di avere un’alimentazione equilibrata, sia nel periodo dei trattamenti fisioterapici che più in generale nella vita di tutti i giorni.

Lo staff di Carfea Italia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>